TERMINI

MAI LOGORA

 

Sfoglio

silenziosa e attratta

le tue improvvise espressioni.

Afferro

la mia inquietudine

diffusa tra i tuoi pungenti termini.

Il tuo trafiggere

lo sento in ogni argomento

in ogni interruzione, in ogni virgola.

Ti accompagno

nelle brusche metamorfosi

e tra le stancanti tue metafore.

Ma continuamente germoglia

incomparabile,

quella mia fantasia

mai logora

 

 

 

DISTRATTA 

 

 

SE LE PAROLE

 

 Se le parole fossero colori

sarei capace 

di dipingere per ore

per dirti ogni cosa di me

spoglia 

di quest’emozione che mi trattiene

Se le parole fossero colori

vernicerei senza termini

la felicità che mi dai,

quella

che non sono in grado di spiegare.

Se le parole fossero colori

tingerei tutta l’apprensione che provo

nell’esigere 

di non cadere in nuovo abbaglio.

Ma le parole son termini

e i colori solo gradazioni.

 

DISTRATTA

 

 

Creative Commons License

Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.