TENEREZZA

IL SOLE (dejà vu)

 

C’È UN SOLE ASSOPITO…

TATUATO SUL MIO POLSO

STA QUI A RICORDARMI

QUANTO TEMPO È TRASCORSO.

UNO STEMMA D’AMORE, INCISO SULLA PELLE,

IN UNA SERA D’ESTATE 

TEMPESTATA DI STELLE.

SOLE EMBLEMA, FOLLIA DI UN MOMENTO,

IN CUI BACIANDOTI NEL VENTO

TI GIURAI AMORE ETERNO.

VENT’ANNI SON PASSATI DA QUEI DUE RAGAZZI…

BUTTATA SUL DIVANO,

SORRIDO,

SCORRENDO QUESTI MIEI ANNI PAZZI.

CHISSÀ, DOVE STA ADESSO QUEL RAGAZZO

E IL SUO AMORE PURO

SE SI È FATTO UOMO DAL CUORE DURO

O È RIMASTO DOLCE VERAMENTE

OGGI ACCESO RICORDO…

IN QUESTA MIA MENTE.  

CHISSÀ, SE AMA BENE

IN QUALCHE ANGOLO DI MONDO,

MENTRE IL  NOSTRO SOLE

PER MANO AI RICORDI FA GIROTONDO.

CHISSÀ, SE ANCHE LUI RIPENSA,

AL TEMPO TRASCORSO

GUARDANDOSI LO STESSO MIO SOLE…

INCISO SUL POLSO.  

 

DISTRATTA  2009

COME SETA ARCAICA

 

Quella tenerezza

mi offrì la tua mente

finché una fiamma sottile

mi cadde sulla pelle.

D’allora

tutto stazionò in me

fluendomi tra le vene

e quei soffi d’emozione

mi lambiscono tuttora

accarezzandomi

come seta arcaica

sfociando nei miei taciti pensieri

adagiandosi,

con amabile martirio.

Il respiro di te

mi ruba alla notte.

Così di te

e di questo folle amore

posso soffocare.

 

 

  

DISTRATTA 

.

Il bacio tuo

 labbra

 

Labbra morbide

tenere

delicate e affettuose

profumate

appassionate

Labbra rosa

calde

impetuose

coinvolgenti e armoniose

languide.

Te che destreggi il tuo respiro

Te che mi infondi desiderio

Te che ti accosti dolcemente

e mi sfiori e mi chiedi un bacio.

Labbra delicate che guardo,

accarezzo e che cerco con le mie.

Tenero è il bacio tuo

come foglia che si stacca dal ramo.

Te, labbra timide e gentili,

mi sussurri dammene un altro.

DISTRATTA 

 

 

COME SETA ARCAICA

 SETA ARCAICA

QUELLA TENEREZZA

MI OFFRI’ LA TUA MENTE

FINCHE’ UNA FIAMMA SOTTILE

MI CADDE SULLA PELLE.

D’ALLORA

TUTTO STAZIONO’ IN ME

FLUENDOMI TRA LE VENE

E QUEI SOFFI D’EMOZIONE

MI LAMBISCONO TUTT’ORA

ACCAREZZANDOMI

COME SETA ARCAICA

SFOCIANDO NEI MIEI TACITI PENSIERI

ADAGIANDOSI

CON AMABILE MARTIRIO.

IL RESPIRO DI TE

MI RUBA ALLA NOTTE.

COSI’ DI TE

E DI QUESTO FOLLE AMORE

POSSO SOFFOCARE

 

DISTRATTA