GIROTONDO

IL SOLE (dejà vu)

 

C’È UN SOLE ASSOPITO…

TATUATO SUL MIO POLSO

STA QUI A RICORDARMI

QUANTO TEMPO È TRASCORSO.

UNO STEMMA D’AMORE, INCISO SULLA PELLE,

IN UNA SERA D’ESTATE 

TEMPESTATA DI STELLE.

SOLE EMBLEMA, FOLLIA DI UN MOMENTO,

IN CUI BACIANDOTI NEL VENTO

TI GIURAI AMORE ETERNO.

VENT’ANNI SON PASSATI DA QUEI DUE RAGAZZI…

BUTTATA SUL DIVANO,

SORRIDO,

SCORRENDO QUESTI MIEI ANNI PAZZI.

CHISSÀ, DOVE STA ADESSO QUEL RAGAZZO

E IL SUO AMORE PURO

SE SI È FATTO UOMO DAL CUORE DURO

O È RIMASTO DOLCE VERAMENTE

OGGI ACCESO RICORDO…

IN QUESTA MIA MENTE.  

CHISSÀ, SE AMA BENE

IN QUALCHE ANGOLO DI MONDO,

MENTRE IL  NOSTRO SOLE

PER MANO AI RICORDI FA GIROTONDO.

CHISSÀ, SE ANCHE LUI RIPENSA,

AL TEMPO TRASCORSO

GUARDANDOSI LO STESSO MIO SOLE…

INCISO SUL POLSO.  

 

DISTRATTA  2009

IL SOLE

LO STESSO SOLE 

C’è un sole assopito ..

tatuato sul mio polso.

Sta qui a ricordarmi ..

quanto tempo è trascorso.

Uno stemma d’amore inciso sulla pelle

in una sera d’estate tempestata di stelle.

La follia di un momento

in cui baciandoti nel vento ..

ti giurai amore eterno.

Vent’anni son passati da quei due ragazzi

buttata sul divano sorrido ..

scorrendo questi miei anni pazzi.

Chissà dove sta adesso

quel ragazzo e il suo amore puro

se si è fatto uomo dal cuore duro

o è rimasto dolce veramente

acceso ricordo nella mia mente.

Starà camminando

in qualche angolo di mondo

mentre il sole per mano ai ricordi ..

fa girotondo.

Chissà se anche lui ripensa

al tempo trascorso

guardando anche lui lo stesso sole..

inciso sul polso.

 

 

 

DISTRATTA 2010

 

 

 

 

IL GIROTONDO

 

DISTRATTA..

LA QUAL VITA DICE D’ESSER ASTRATTA

 

IL CUOR SUO LACRIMA IL VERO
DA RIEMPIR QUASI UN MARE SINCERO

 

TRA MEMORIE E PENSIERI MAI E MAI DETTI
I SUOI SINGHIOZZI
SI FAN SEMPRE PIU’ STRETTI-

 

DESIDEREREI LEI APRISSE LE ALI
PER VOLAR
SOPRA AI SUOI IMMENSI MARI
O IN COLLINE PIENE DI FRUTTA
CAPENDO CHE NIENTE
DI SUA VITA E’ DISTRUTTA

 

CI SON TANTI MARI NEL MONDO
COME DA BIMBE IN UN GIROTONDO
TUTTE PER MANO CI SIAMO STRETTE
CORRENDO VELOCI
COME SAETTE

 

QUEL TEMPO ADESSO E’ FINITO
LO ABBIAMO CAPITO
SOGNIAMO ANCORA
IL VERO AMORE
PRENDENDOCI PER MANO E
NON SENTIRCI SOLE

 

TUTTO QUESTO E’ VIRTUALE
MA IL CALOR E’ PIU’ CHE REALE..
NON COLTIVAR LA TUA VITA CUPA
ADESSO HAI VICINO..

LA TUA BELLA LUPA

 

 

TI VOGLIO BENE DIS

 

 

DEMON- LA REGINA DEI LUPI

PER DISTRATTA

TUTTI I DIRITTI SON RISERVATI