energia

Parlo alla luna

Ho amato l’energia dei tuoi occhi

ne ho amato la loro luce

che spaccava la notte

mi chiedo dove sei.

Spesso.

Ti ho smarrito nell’inganno di un’estate

che s’ ingoiò le stagioni a venire

e con loro il mio cuore fracassato.

Ho amato i tuoi mezzi sorrisi

la tua follia, le tue mani ossute dormendoti accanto

pur sentendomi sola.

Dov’è la tua vita adesso.

E ogni sera parlo alla luna

cercando segnali di te

che da pietra miliare d’allegria

ne sei diventato pietra sacrale.

 

DISTRATTA

I DONI DELLA RICERCA

AIRC

I DONI DELLA RICERCA

 

SABATO 10 NOVEMBRE  

Sabato 10 novembre i Comitati Regionali AIRC e i nostri volontari ti aspettano in numerosi comuni italiani. Con una donazione di 10€ riceverai una speciale confezione di cioccolatini Lindt creata appositamente per AIRC.

Un piccolo dono alla ricerca che ci aiuterà a dare energia al lavoro dei ricercatori.

 

CERCA LA PIAZZA PIÙ VICINA A TE 

AIRC

I SAPORI PIU’ DELICATI

 

Ho messo la tovaglia più bella

e al centro ho messo una rosa bianca

di pezza.

Ho messo le posate di rame

per assorbire la magica energia

che scorre nella tua anima.

Ho messo in tavola

i sapori più delicati

da unire alla tua essenza

per gustare la delicatezza del tuo respiro.

Ho acceso una bianca candela

per esaltare la tua purezza

e diffondere intorno

l’ombra del tuo mistero.

Ho versato nei calici acqua pura

per arrivare alla tua sorgente

e dissetarmi della tua vitalità.

Ho aperto la finestra,

e aspetterò che un alito di vento

ti sfiori i capelli

e poi guarderò

lo schiudersi delle fragili gemme

che ornano i battiti del tuo cuore.

Ora come un germoglio

apri le braccia e sboccia.

Affascinami con la volontà che c’è in te

tu puoi..

E allora siediti a questa mia tavola

e ascoltami.

Perché ti parlerò ancora di te

 

 

DISTRATTA

 

.