NEL SILENZIO

Sento il tuo odore su questa pelle ormai snervata. Nei miei occhi, colmi di te, la luce è fuggita via. Respiro della tua aria, ed è per questo che ancora son viva. Nel silenzio di queste voci ascolto quelle parole dette e non capite. Paura ne sento fin troppa ma non esiste nulla che riesca a farmi smettere. In questo tramonto io vivo, in quello di ieri sarei voluta solo morire. Di notte, mentre cammino distratta, vorrei sentire solo la tua bocca  e nel buio mi sfamo di quei sorrisi che mi offri di giorno. Se non in questa, in un’altra vita le nostre anime staranno assieme e potrei svanire dalla tua vita anche tra qualche ora, ma mai potrò cancellarti dalla mia. Sei quella luce che scatena l’alba nuova. Sei quell’angelo che vive dentro di me. 

 

DISTRATTA

21 comments

  1. ciao. a me garban quasi tutte, le cose che fai…

    P.s. preferisco, se può interessare il mio parere, questo nuovo layout per il tuo Blog. Molto più chiaro e intelligibile ( “intelligibile” che parola del cazzo che ho usato! ma è quella che rende più l’idea…)

    Mi piace

  2. eppoi, eppoi, ecco, io volevo commentare questo…ma non ho potuto. che non c’era il tasto “commenta”. che non era contemplato.

    allora io che faccio?

    te lo riposto qui:

    ” IL LEGNO PARE STATICO INVECE È SOTTOPOSTO A TENSIONI INTERNE CHE LENTAMENTE LO SPACCANO E COSÌ, MENTRE LA CERAMICA SI FRANTUMA FACENDO SUBITO MOSTRA DEI SUOI COCCI FRACASSATI, IL LEGNO NO. FINCHÉ PUÒ NASCONDE. SI LASCIA TORTURARE MA NON CONFESSA.
    ECCO.
    IO SONO DI LEGNO.”

    eppoi…aggiungo…

    “LASCIA UN COMMENTO”

    (e ci clicco sopra)

    e scrivo:

    ciao! inoltre, il legno, a differenza della ceramica, assorbe molto, vero? ecco, quindi essere di legno, significa anche essere ricchi? ricchi della vita…

    da @italianamentescoretta

    Mi piace

    1. Ti son mancata eh?

      Riassumendo a modo mio:
      La vita (stronza come poche) toglie. E spesso ci va giù pesante. Ma non sa, che nel farlo, arricchisce. E dunque io, vivo riccamente il mio essere legno.

      P.S ** bella l’immagine del profilo…

      Mi piace

      1. Ok. Peró mettiamo i puntini sulle “i”. Dunque, io ho riassunto, mentre tu mi hai spiegato. Cioè, hai spiegato me e quello che volevo dire…e…ecco…non so se questo è un bene! (ahahah)
        Comunque sì, la vita, è femmina e, quindi, stronza! Alle volte…ma noi andiamo sempre avanti. Sempre!

        P.S. ** oh! dicevi a me? Grazie, eh! 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...