Jackmax

.

 

 ...Penso a ciò che abbiamo condiviso..

ai nostri sguardi..

al tuo viso..

 

a quando non ci sono e ti scappa un sorriso..

ed all’ignaro cui rimane indelebilmente inciso..

 

a chi ti vorrebbe accanto e non riesce..

al pensiero che cresce..

e come emozione  scaturisce..

 

negli animi di chi non si è arreso..

nel solco del destino che ci ha arrisso..

due volti  ma un solo viso..

 

predestinati nei solchi di un sorriso..

seme di piantina cui va stretto ogni vaso..

annusarti ..

pur lontana dal mio naso..

sfiorandoti  la pelle scura e liscia come il raso…

 

qualcosa mi hai acceso..

 

accecando  frammenti di un cuore appeso..

come fossero specchi di dioniso..

disperdendo  nebbie di un amor confuso..

 

come una ghianda sotto un frantoio..

ti immaggino  in veranda o  ballatoio..

 

sei un faro sullo scoglio ..

sprazzi di luce nel mare…

View original post 30 altre parole

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...