ORA, LO SO

Un giorno, un uomo non vedente stava seduto sui gradini di un edificio con un cappello ai suoi piedi e un cartello recante, la scritta: “Sono cieco, aiutatemi per favore”. Un pubblicitario che passeggiava si fermò e notando che aveva pochi centesimi nel cappello, si chinò a versare altre monete. Poi, senza chiedere il permesso, prese il cartello dell’uomo, lo girò e scrisse un’altra frase. Quello stesso pomeriggio il pubblicitario tornò dal non vedente e notò che il suo cappello era pieno di monete e banconote. Il non vedente, riconoscendo il passo dell’uomo, gli chiese che cosa avesse scritto mai sul suo cartello. Il pubblicitario rispose: “Niente che non fosse vero. Ho solo scritto il tuo in maniera diversa”. Sorrise e andò via. Il non vedente non seppe mai che sul suo cartello c’era scritto: “Oggi è primavera ed io non la posso vedere”. Quando le cose non vanno bene, cambia strategia. 

Talvolta è dura. E diamine che lo so. Ma tutti meritano di vedere la “primavera”. Tutti.

Dedicata a tutte le persone che vorrei veder sorridere. Perché sorridere, rende migliore il giorno. Ora lo so. 

 

DISTRATTA

.

23 comments

  1. Bello l’aneddoto e giusto quello che dici. Bisogna saper cambiare strategia a volte, e anche prospettiva. Che sia una buona giornata per te 🙂 un saluto e un sorriso

    Mi piace

  2. Certe volte, già l’attivarsi con tentativi diversi, se intrapresi nella convinzione di migliorare ciò che non va o non soddisfa, vale sempre la pena a prescindere dai risultati!
    L’alternativa sarebbe piangersi addosso e rimanere con le nostre miserie!
    Mi sembra che la morale di questo bel racconto possa essere anche questa.
    Ciao carissima Dis, un abbraccio e serene giornate per te!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...