6 comments

  1. È una domanda alla quale non avremo risposte. Risposte che vorremo, per poter comprendere se al nostro malessere corrisponde il malessere dell’altro(a). Ci sono pensieri per cui continueremo a sbattere la testa e forse (purtroppo pur conoscendole), di risposte non ne riceveremo mai.

    Mi piace

  2. ognuno è fatto a modo suo , ma ho passato questa sensazione rimettendoci un’amicizia. Cosa farei non so , so solo che al di la di ogni logica, sebbene tenessi alla mia amica , mi sono aperto con lei ed andava fatto. Era giusto così per non soffrirne più. Ciao DiS !

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...