CHE AMICA SEI

 

A Dis.

 

Quando sei quietamente immersa nel tuo laboratorio, di notte,

sembri un angelo
 e chiedo al sole di rimandare l’alba.

Se avessi la sfera magica, farei di te l’onda 
perfetta e del mare il tuo  

mondo.

Tu sei quella che io non sono.
 Sei l’abbraccio.
 Sei quel sorriso in me  

sfiorito.
 E se io fossi il mare, ti terrei sull’isola delle Speranze
e guarirei le  

tue ferite. Se fossi Arte, farei di te una statua d’avorio e rame.


Plasmerei le tue rughe, toglierei quel solco di dolore 
e farei de te l’icona  

dell’amore.

Se irrimediabilmente scendessi nelle piaghe degli inferi
 farei del fuoco solo  

ghiaccio per render fresca
 quella tua malinconia.

Sei nata dal dolore,
sei cresciuta nel nome dell’amore,
sei cosparsa di ferite,


sei TE che sorreggi me. Sei amica mia e oltre.

Tu SEI mare.

E niente di più bello 
questo mondo ha regalato mai.

 

Vento

http://semprevento.wordpress.com/

TUTTI I DIRITTI SON RISERVATI

22 comments

    1. Conosci Ivana.
      Donna Stupenda.
      Ed io che ho la fortuna di poter assaporare di lei l’amicizia,
      quella che si tocca con mano, ti dico che è dolce e sensibile e vera come la leggi nel suo blog.
      Grazie Sergio.

      DIS.

      Mi piace

  1. lettera aperta:
    Non arrivandomi gli aggiornamenti…son venuta io,
    come di solito faccio.e insospettita da un commento che si congratulava di una dedica.

    Ma ciao Ammore.
    Troppo onore.Troppo troppo…
    ma è giusto che chi ti segue con tanto ardore, sappia dell’esistenza di “vento”.
    Non perchè io sia importante ma perché ti amo e tanto.
    E mica è semplice amare una persona come te, dal carattere forte e impalpabile
    come una bufera.
    Silenziosa come gli isolani , incredibilmente arrogante e intellettualona di sinistra,
    Imprendibile e sinuosa come schiuma di mare.
    Te ne potrei dire tante…qualcuno riderebbe qualcun’altro non capirebbe.
    Ma chi se ne frega.
    Tu sei la mi’ bimba e non passa giorno in cui non mi chieda in quale studio sei immersa, cosa stai architettando e se, sopra ogni cosa, stai bene.
    Lo so, è una grande parola…ma ci sta tutta.
    Il fatto che io non ti veda da molto tempo sarà un buon segno.
    E mi manca quel tuo sguardo che sa di fucilata.
    Se non li hanno visti i tuoi occhi, io si, li ho visti e li amo come amo quelli di mia figlia.
    e tu sai quanta storia c’è in uno sguardo.
    E mi emoziono, come sempre.

    Grazie DiS
    ho temuto di averti perso..ma con le tue parole mi hai dato una grande felicità.
    Ti amerei anche se mi mandassi al diavolo perché
    i figli una “madre” li ama sempre.
    Così togliamo ogni pensiero saffico una volta per tutte…..’io meoooo!

    T’abbraccio forte
    Ivana (la meglio eccè!!)

    Mi piace

  2. A volte quando vi leggo, te e Ivana, penso: potrebbero essere diverse da come sono? Di te so un po’ e un po’, un po’ da te e un po’ da Ventolino, di lei, Ivana, so un po’ e un po’, quello che leggo tra le cose che scrive e quello che leggo tra le cose non dette.

    Ma di entrambe son di certo una cosa, che è bello vedervi così come siete.

    Ciao e buona serata.;)

    ps: dai un bacio tu da parte mia a Ventolino? Farà la stessa cosa lei per te.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...