4 comments

  1. Sono folle di te, amore
    che vieni a rintracciare
    nei miei trascorsi
    questi giocattoli rotti delle mie parole.
    Ti faccio dono di tutto se vuoi,
    tanto io sono solo una fanciulla
    piena di poesia
    e coperta di lacrime salate,
    io voglio solo addormentarmi
    sulla ripa del cielo stellato
    e diventare un dolce vento
    di canti d’amore per te.

    Grazie Massimo.

    Mi piace

  2. “”Se la mia poesia mi abbandonasse

    come polvere o vento ,

    se Io non potessi più cantare ,

    come polvere o vento ,

    Io cadrei a terra sconfitta

    trafitta forse come la farfalla

    e in cerca della polvere d’oro

    morrirei sopra una lampadina accesa ,

    se la mia poesia non fosse come una gruccia

    che tiene su uno scheletro tremante ,

    cadrei a terra come un cadavere

    che l’amore …

    HA SCONFITTO …””

    ALDA MERINI ….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...