I SAPORI PIU’ DELICATI

 

Ho messo la tovaglia più bella

e al centro ho messo una rosa bianca

di pezza.

Ho messo le posate di rame

per assorbire la magica energia

che scorre nella tua anima.

Ho messo in tavola

i sapori più delicati

da unire alla tua essenza

per gustare la delicatezza del tuo respiro.

Ho acceso una bianca candela

per esaltare la tua purezza

e diffondere intorno

l’ombra del tuo mistero.

Ho versato nei calici acqua pura

per arrivare alla tua sorgente

e dissetarmi della tua vitalità.

Ho aperto la finestra,

e aspetterò che un alito di vento

ti sfiori i capelli

e poi guarderò

lo schiudersi delle fragili gemme

che ornano i battiti del tuo cuore.

Ora come un germoglio

apri le braccia e sboccia.

Affascinami con la volontà che c’è in te

tu puoi..

E allora siediti a questa mia tavola

e ascoltami.

Perché ti parlerò ancora di te

 

 

DISTRATTA

 

.

37 comments

  1. Molto bella cara Barbara, lo ho letto un paiodi volte e mi ha donata tanta serenità, ti auguro un sereno fine settimana con amore Pif

    Mi piace

  2. Devo decidermi ad andare più calma alla tastiera! hahahaha Volevo dire:
    “Un pranzo da re… e mille delizie servite in un’ atmosfera incantevole!
    Buon fine settimana cara Dis”
    Chiaro mo? hahahahaa

    Mi piace

  3. creare l’atmosfera (giusta) non è banale, far sentire una persona la ‘portata regina’ della cena lo è ancora meno. Accompagna tutto con un vino ‘giusto’ e parlerai di quella cena ancora per molto… 😉

    Mi piace

  4. Intorno ad un’atmosfera così pulita e serena (bella la descrizione soave e delicata del lume della fiamma che schiarisce la penombra e del soffio di vento. Complimenti) avverto una crescita ed una presa di coscienza della tua forza e della tua volontà, pronta ormai ad andare oltre i silenzi e in grado di dimostrare consapevolmente la certezza delle emozioni che hanno forzato i limiti delle proprie paure. 🙂
    Buona serata

    Mi piace

  5. Ritorno…al retrò.
    Che immagine,che scelta in bianconero sei troppo troppo mon ami.
    Eh si mi piace…molto questo post magico con le posate di rame.
    Un grande abbraccio.
    Soul.

    Mi piace

    1. Le cose belle come questo post vanno viste e lette più di una volta,sei bella…..

      Alcuni di noi sono come inchiostro, altri come carta. E se non fosse per il nero di alcuni di noi, altri sarebbero muti. E se non fosse per il bianco di alcuni di noi, altri sarebbero ciechi.
      Dal web.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...