SOGNO LUCIDO

 

Mi alzo all’alba di questo nuovo giorno e mentre il fumo del mio caffè s’impasta, con quello della  prima sigaretta, mi appoggio alla finestra. Riflessa nel vetro, intravedo la mia immagine e non c’è  nessuno, vicino a me, a osservare questo chiarore. Il buio, che fino a un istante prima avvolgeva,  come un manto scuro la spiaggia, ora si straccia, si stempera, dissipandosi come fosse carta che  incendia su un fuoco esile che va rafforzandosi a ogni respiro. Un fulgore inatteso mi afferra  all’improvviso con tutto il suo infinito candore. Il sole mi ammalia ma i suoi primi raggi, ancora lievi,  non riescono a scaldarmi il viso. 

Come il pensiero di te, accanto a me.

 

DISTRATTA

.

24 comments

  1. Questi momenti di silenzio e solitudine (cercata) all’inizio del giorno sono impagabili e meravigliosi.
    Aiutano ad iniziare bene la giornata
    Di fronte ad una spiaggia poi… 🙂

    Buon fine settimana, Dis

    Mi piace

  2. mi piace che ci sia la prima luce tra le cose tue,
    e che questa non t’offenda, ma lasci l’impronta di te sul vetro.
    Se aprissi, tu nell’aria metteresti ordine
    e la luce, il fresco del mattino, il mare
    sarebbero contenti del posto loro in te.

    Mi piace

  3. è un qualcosa di delicato e profondo, come un sospiro che appana il vetro, hai una delicatezza d’animo innata che si contrapponte sicuramente ad un uragano di forza.
    io di mio amo la notte, ma sento perfettamente le tue parole aderire alla mia anima
    grazie come sempre

    Mi piace

    1. La notte possiede quel fascino e quella trasparenza che il giorno non ci può concedere. Ecco perché ne siamo attratte. Ecco perché in lei ci identifichiamo.
      Di lei amiamo la segretezza e l’occasione che ci regala per confrontarci con noi stesse.
      Ti abbraccio fairy.

      DIS.

      Mi piace

    1. Eccoti.
      L’amico più ricercato su google!!!

      Per me il prossimo fine settimana va benissimo. Ce ne andiamo in barca fino a sera… Ma te lo ricordi che è Pasqua sììì???
      Ci vediamo domattina per il caffè.

      Mi piace

  4. Ti si può ben immaginare in questo che sempre per te un rituale della mattina!
    Se per te è importante il passagio dal buio al sorgere del sole, nemmeno ti sarà interessato il cambio dell’ora, perchè viaggerai sempre ad orario solare.
    Scaldano ancora poco i raggi del sole, specie a quell’ora, chissà se più avanti si accenderà di più anche quel pensiero!
    Un abbraccio grande deliziosa donna!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...