QUARANT’ANNI

DISTRATTA.

 

E mi ritrovo a quarant’anni

a fare a pugni con i miei danni.

Ogni notte la stessa storia

riemerge quel passato di poca gloria.

Quella bambina che sorrideva felice

risorgerà donna poi

come un’araba fenice.

In questo tempo

ne ho viste di tutti i colori

affrontando poche gioie e parecchi dolori.

Non mi son fatta mancar nulla

credo dai tempi della culla.

E mi rivedo ragazzina.

Era duro alzarsi ogni mattina

quando le amiche dormivano fino a mezzogiorno..

io alle cinque affrontavo il mondo.

IL LAVORO NOBILITA L’UOMO

Mi diceva quel padre bello dal cuore buono.

E così andavo avanti

a denti stretti e muso duro

inconsapevole del mio futuro.

Tanti i miei cambiamenti

di pari passo con i tormenti.

Ho perso due anelli della mia catena

smarriti come monete nella rena.

Quel babbo buono, dolce e onesto

ingoiato dalla notte troppo presto.

Il fratello bello e aitante

è l’altro mio cerchio mancante.

Son cose che ti segnano per sempre

Non le cancelli mai dalla tua mente.

Poi finalmente arriva l’alba chiara

e  della notte resto ignara

guardo mia figlia bella come il sole

e splendide scorrono le ore.

Poi però tornerà ancora notte

e so che col passato

farò di nuovo a botte.

 

 

DISTRATTA ©

 

 

 

28 comments

  1. io non posso che augurarti tanta felicità per il futuro e unirmì all’appello di Vento quando dice che le manchi . Se già non l’avessi fatto, vai a leggerti i miei auguri in forma di poesia trai primi post nel mio blog . Un abbraccio forte a te e famiglia. A presto !

    Mi piace

  2. Tantissimi auguri carissima Barbara, oggi niente Dis!
    I tuoi versi hanno fatto una sintesi che meglio non potevano, per rendere l’idea dei tuoi anni trascorsi e degli affanni dei quali sei stata caricata.
    Come momento della stagione ora andiamo verso l’accorciamento della notte e l’allungamento delle ore di luce. Che le angosce della notte possano opprimerti sempre meno, ma che tu possa, invece, poterti gratificare con il meglio che ti è riuscito finora nella vita guardando allo splendore di Claudia!
    Un abbraccio fortissimo, oggi la festa è per te!

    Mi piace

  3. In te c’è ancora quella bimba
    che per niente si meraviglia

    Un po’ riposa tranquillamente
    un po’ piange disperatamente
    perché confusa dal dolore
    che staziona nella mente

    ma ogni istante è buono
    per riviver lo stupore

    Auguri

    Mi piace

  4. Tanti auguri Barbara! Non ci conosciamo ma ho letto da Sergio i suoi auguri per te ,e ho pensato di fare un salto.Non immaginavo che avrei trovato dei versi tanto belli, tristi
    e struggenti che mi hanno graffiato l’anima perchè ciò che hai scritto mi ricordava impressionatamente me ragazza,il tuo dolore è stato anche il mio,sono stata risparmiata solo dal subire la perdita di un fratello.
    Spero tanto che almeno tu che sei molto più giovane di me smetta di fare a botte con il passato!
    Auguro una serena e felice giornata a te e alla tua piccola.Liù

    Mi piace

  5. tanti cari auguri barabara … sono solo quaranta e ne hai ancora tanti tanti da trascorrere con la tua bella famigliola .. guardare indietro non serve se non a soffrire inutilmente … le persone che hai nel cuore rimarranno per l’eternita’. un forte abbraccio vale

    Mi piace

  6. Auguri Barbara che siano anni che puoi indossare serena, a volte felice, sempre te stessa, vorrei leggere i tuoi versi che diventano leggeri, che riportano il sorriso nel tuo cuore e sulle tue labbra.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...