DOLCI RICORDI CONFUSI

 725de991

 

Lentamente

il tempo furioso

snodandosi in dolore

trafuga la mia allegria

derubandomi 

dolci ricordi confusi.

E stancamente mi perdo

nel vento crudele che a me ti ha rubato.

 

 

 

DISTRATTA 

 

 

10 comments

  1. Bella anche per me, se poi si guarda l’effetto grafico dell strofe, sembra pure un albero di Natale, se ci mettevi sopra una faccina, era ancora più completo.
    Ma quel vento crudele non rende onore al Vento, di tutt’altro genere, che entrambi conosciamo.
    Ciao carissima Dis, spero che l’ellegria non ti sia stata trafugata tutta e che te ne sia rimasta un pochina per iniziare anche questa settimana! Un bacione!

    Mi piace

    1. In effetti, Sergio, l’avevo notato e immaginavo che qualcuno me lo avrebbe detto.
      Ti dirò, che per come era impostata all’inizio, lo sembrava ancora di più.
      Ma lungi da me l’idea dell’albero di Natale…!!
      Ho un’idea tutta mia a riguardo..
      La scoprirai tra un po’.
      Bacio,

      DIS.

      Mi piace

  2. Il vento può rubare qualcosa, ma trasporta anche tante altre cose che ha rubato in giro…. storie che non si possono ascoltare tanto facilmente, ma che lui imperterrito continua a raccontare.
    Buona giornata, con amicizia, Vito

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...