6 comments

  1. cara Dis, penso che ci si possa lasciar andare anche senza rinunciare alle convinzioni.
    Se sono proprio tali, non possono costituire delle zavorre, ma dei timoni che ci aiutano, che talvolta possono diventare “piloti automatici” quando non vogliamo guidare noi.
    Ma forse non avrò interpretato il senso della tua frase, sempre stringata, ma densa di spunti sui quali riflettere.
    Ciao carissima, un abbraccio e l’augurio di una serena giornata!

    Mi piace

  2. e si può andare anche altrove, mettere la giacca dell’anno scorso, riconoscersi così ed uscire, ma non sentirsi più come l’anno scorso che tutte le cose belle o brutte restano in noi. Quì e adesso . BuondiS Stellina !

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...